SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Servizio Civile Nazionale

Vuoi partecipare al nostro progetto relativo al Servizio Civile Nazionale? Affrettati! Mancano solo:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Il Servizio Civile Nazionale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione,
dell’inclusione e dell’utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento
dell’occupazione giovanile. Le aree di intervento sono riconducibili ai settori di ambiente, assistenza, educazione e promozione culturale, patrimonio artistico e culturale, protezione civile, servizio civile all’estero.

Finalità

La Legge 64/2001, con cui è stato istituito il Servizio Civile Nazionale prevede all’art.1 il raggiungimento delle seguenti finalità:

La legge ha visto convivere, in una prima fase, due forme di Servizio civile: obbligatorio, per gli obiettori di coscienza e, su adesione volontaria, per le giovani donne secondo alcuni requisiti previsti dalla normativa.

La sospensione della leva obbligatoria, prevista dalla legge 226/2004, ha decretato nel 2005 la seconda fase di applicazione della norma; la partecipazione al Servizio civile nazionale è rivolta ai giovani di entrambi i sessi ed esclusivamente tramite adesione volontaria.

Il Sistema

Il SCN è un sistema che prevede la partecipazione di vari attori e l’organizzazione di alcune fasi.

Gli attori sono:

Le fasi:

Il SCN è una scelta volontaria che si svolge in Italia e all’estero; secondo la Legge 64/2001 che l’ha istituito, contribuisce alla difesa del nostro Paese con mezzi e attività non militari, promuove la solidarietà e la cooperazione a livello nazionale e internazionale con riguardo alla tutela dei diritti sociali, dei servizi alla persona, all’educazione e alla pace tra i popoli.

Vuoi partecipare al Servizio Civile Nazionale?

Cerchiamo 4 volontari a Siracusa.

Affrettati! Il Bando scade il 15 febbraio 2021 alle 14.00. Mancano solo:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

il nostro progetto

Il servizio civile nella Cooperativa Sociale “Esperia2000”

Anche quest’anno la Società Cooperativa “Esperia2000” è presente, con un  progetto approvato che daranno la possibilità a 4 volontari di prendere parte a una significativa esperienza formativa.
Il progetto in questione è: 
“Radici di Memoria”, per il quale sono previsti 4 volontari a Siracusa;

Potranno partecipare al bando ragazze e ragazzi che abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, se interessati ad un’esperienza di cittadinanza attiva nei settori dell’assistenza, della protezione civile e dell’ambiente, del patrimonio artistico e culturale, dell’educazione e promozione culturale.
È previsto un impegno di almeno 25 ore settimanali per 12 mesi. 

Obiettivi

Essere al servizio della comunità e del territorio

Il giovane in servizio civile, attraverso il progetto, imparerà a mettersi al servizio della comunità locale per garantire un concreto lavoro per il miglioramento dei fattori di contesto e realizzare un continuo lavoro di “manutenzione” delle relazioni con il territorio ed i suoi diversi attori.

Vivere un’esperienza all’interno dell’impresa sociale

Trattandosi di realtà che coniugano gli aspetti e le motivazioni sociali e solidaristiche all’esperienza concreta, il giovane avrà modo di acquisire specifiche conoscenze e competenze in alcuni ambiti professionali che potranno essergli utili nel mondo del lavoro.

Applicare la cultura della pace e della solitarietà nella vita quotidiana

Il giovane avrà modo di acquisire, da un lato, la proposta di approfondimento della cultura della pace, della non violenza e della solidarietà e, dall’altro, vivrà l’esperienza concreta che gli mostrerà come tali valori si possano declinare operativamente nella quotidianità della vita. 

Un’esperienza utile e coinvolgente con cui è doveroso per il giovane confrontarsi in vista di intraprendere le proprie scelte di vita future. Infine, il giovane avrà modo di sperimentare l’impegno per la difesa della patria con mezzi non armati e non violenti in termini di: gestione positiva del conflitto o riduzione o superamento della violenza o acquisizione o riconoscimento dei diritti.

Desideri maggiori informazioni sul progetto "Radici di Memoria"?

Come partecipare

Compila la documentazione e presenta la tua domanda

entro il 15 febbraio 2021 alle ore 14.00

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile. 

La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni. 

COME PARTECIPARE

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it
Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.

Cittadini italiani residenti in Italia o all’estero

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.

Cittadini di Paesi appartenenti all’UE e stranieri regolarmente soggiornanti in Italia

I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

Inviare il curriculum vitae alla mail info@esperia2000.it

Altri link per info: www.serviziocivile.gov.it

Chiudi il menu